Ogni mobile,ogni prodotto Pacema nasce da una specifica esigenza del nostro cliente.


L'interlocutore ci espone le sue esigenze confrontandosi con il nostro ufficio tecnico per decidere le caratteristiche costruttive ed i materiali da utilizzare per arrivare alla definizione del progetto esecutivo. A richiesta l'azienda mette a disposizione i suoi tecnici per i rilievi misure. Inizia poi la produzione vera e propria, interamente eseguita all'interno dell'azienda. Il progetto prende forma ed il mobile viene premontato e testato prima delle fasi di finitura così che le abili mani dei maestri falegnami riescano a verificarne la funzionalità e la corretta esecuzione.

Passato il primo controllo qualità in falegnameria, il mobile viene smontato e numerato in tutte le sue parti per poi proseguire il percorso nei reparti di verniciatura e finitura.
Conclusa questa fase, i magazzinieri eseguono l'ultimo controllo qualità prima di passare all'imballaggio e consegna.
Per i lavori più importanti e per i contract, Pacema mette a disposizione il proprio personale, esperto e qualificato per eseguire un montaggio a regola d'arte e curato nei minimi particolari, così da rendere tranquilla la committente perché scaricata di tutti quei doveri a noi commissionati.


Con questo tipo di filiera produttiva, dall'albero al prodotto finito, tutta eseguita internamente, è facile intuire e comprendere che il nostro sia un prodotto di vera e propria "falegnameria sartoriale", e proprio per questo motivo diamo la possibilità al nostro cliente di venire in azienda a "provare il suo vestito" durante le fasi produttive. Così facendo tutte le eventuali incertezze vengono fugate alla visione del proprio progetto, magari montato al grezzo prima della fase di finitura...
Il cliente rimane normalmente affascinato per la qualità produttiva ed entusiasta per la scelta fatta... e noi incassiamo la nostra prima grande soddisfazione.
Produrre è per noi un'esigenza... farlo bene è un punto fermo e motivo d'orgoglio di tutto lo staff, nessuno escluso!